Il Sacrario militare della Val da Ros - Pradis di Sopra

"chei quatri murs abas di Cuel d'Orton
la che duarmin i muarz de ritirade
dulà che, insieme cui nestris, è son
ancje i nimis che or tajavin la strade
"
(E. Fruch)


Dall'abitato di Orton, a Pradis di Sopra (Piazzetta 6 maggio 1976), prendendo la direzione di Pielungo si giunge, dopo poco più di un chilometro, al sacrario militare in località Val da Ros.
E' questo l'unico cimitero di guerra in provincia di Pordenone. Posto ai piedi del monte Dagn, raccoglie i caduti italiani e tedeschi nei combattimenti avvenuti nella zona compresa fra Pielungo e Pradis il 5 e 6 novembre 1917, quando due intere divisioni italiane, in ritirata dopo Caporetto, furono qui sbaragliate dalle truppe germaniche.