Le caratteristiche borgate

Alcune fra le antiche borgate sparse sull'intero territorio comunale conservano la tipicità delle costruzioni e delle aggregazioni abitative del luogo.
L'uso della pietra locale in alcuni casi raggiunge addirittura forme artistiche, mentre i ballatoi in legno e le scale esterne costituiscono il tratto caratterizzante le facciate esposte a sud o a levante.
Fra le antiche borgate, Zuanes, Gerchia e Tascans sono state integralmente recuperate dopo il terremoto e costituiscono oggi dei veri e propri angoli dove si ha la sensazione che il tempo si sia fermato.
A presentare notevoli caratteristiche di tipicità sono anche le borgate di Dominisia, Traviat, Cocchius, Paludon, Zattes e Mineres. 


Gli antichi percorsi

Prima dell'avvento dei moderni mezzi di locomozione, era la fitta ragnatela di sentieri e mulattiere a costituire la rete viaria del nostro Comune.
Di molte strade un tempo preziose si sta oggi perdendo anche la memoria, alcuni tratti però rimangono e sono in qualche caso caratterizzati dal tipico acciottolato in pietra locale ("clapadòrie" da clap, cioè sasso) e dalle murature laterali in pietra a secco, i tratti più belli di questi selciati sono stati recentemente recuperati e vengono proposti in un interessante itinerario, dotato di apposita segnaletica, che si sviluppa su circa 13 km ed è adatto a trascorrere una tranquilla giornata passeggiando attraverso le nostre borgate nella frescura estiva dei boschi.